Continua a far sognare la compagine under 17 allenata da mister Alessandro Fontana. Nella giornata di ieri i ragazzi gialloblu sono scesi in campo tra le mura amiche del Pio XII per disputare la quattordicesima giornata di campionato. L'avversario di turno, l'Honey Soccer City, si prospettava come un avversario tosto e ben preparato. 

La Petriana come suo solito, tenta di fare il suo gioco e mettere sotto pressione il suo avversario. Al 6' arriva la prima grandissima occasione, anche se sarà l'unica della prima frazione di gioco: su cross da destra palo clamoroso dopo una fantastica mezza rovesciata in area di rigore di Giammona, che si dispera incredulo per essere stato ad un passo da una rete clamorosa. La Petriana cerca di alzare ancora il ritmo, ma non riesce ad essere ulteriormente incisiva negli ultimi 15 metri. Gli ospiti chiudono benissimo gli spazi, soprattutto sulle fasce, e cercano di essere pericolosi in contropiede senza però grande esito. Nell'ultimo quarto d'ora si del primo tempo si abbassa leggermente il ritmo di gioco, con i ragazzi di Fontana che comunque mantengono la supremazia territoriale e non rischiano nulla in fase difensiva.

Il secondo tempo, almeno per i primi quindici minuti, sembra svilupparsi sulla falsa riga del primo. Ed ecco che mister Fontana prova a smuovere qualcosa. Al 15' infatti esce Giammona ed entra Ruggini, più dotato fisicamente e con caratteristiche da prima punta. Detto fatto, esattamente due minuti più tardi, al 17', Morsella riesce a seminare il panico in area di rigore, sfruttando il maggior peso offensivo proposto da Ruggini e a segnare il gol del vantaggio. L'esterno numero 7 segna con un autentico capolavoro coronato da una conclusione che si insacca all'incrocio dei pali, dove il portiere Scalampa non può davvero arrivare. L'Honey Soccer City allora si sbilancia e non riesce a chiudere gli spazi come nella prima parte di gara.
Al 26' punizione insidiosa di De Carolis lambisce il palo alla sinistra del portiere ospite dopo aver insidiosamente attraversato tutta l'area di rigore. Ma la rete è matura e al 32' arriva il raddoppio con Ambruosi che di testa insacca un pallone messo dentro, tanto per cambiare, da Mattia Morsella, autore di un secondo tempo sensazionale.La partita è praticamente in cassaforte ma i ragazzi di casa continuano ad attaccare e al 37' Ruggini la chiude definitivamente in contropiede in tandem con un inesauribile Mattia Morsella. 

Al triplice fischio del direttore di gara è Petriana Calcio 3-0 Honey soccer city, con tre punti che permettono di mantenere la vetta e di archiviare la decima vittoria stagionale. Ancora una volta, come spesso accaduto in questa stagione, i cambi operati dal mister permettono di cambiare le carte in tavola, spiazzare l'avversario e portare in cascina l'ennesima vittoria.

TABELLINO GARA

Petriana Calcio 3-0 Honey Soccer City

Petriana Calcio: Capasso, Mauro, Settimi, Barrile, Carpineti, De Carolis, Morsella, Rullo, Ladetto, Giammona, Colletta. Panchina: Di Forti, Onori, Vescera, Dambrogi, Ambruosi, Ranieri, Beneduce, Ruggini, Fontana.

Allenatore: Alessandro Fontana

Honey Soccer City: Scalampa, Turci, Grienti, Francesconi, Del Sette, Miele, Ioli, Picariello, Ruggiero, Romeo, Iossa. Panchina: De Montis, Dell'Uomo, Sorice, Gigliotti, Forte.

Allenatore: Dario Teofani

Angoli 5-1 Rec. 1' pt - 5 st 

Arbitro: Santovetti di Roma 1

Ufficio Stampa Petriana Calcio - Paride Roncaglia